<i>"The Name of Our Country is América" - Simon Bolivar</i> The Narco News Bulletin<br><small>Reporting on the War on Drugs and Democracy from Latin America
 English | Español | Português | Italiano | Français | Deutsch | Nederlands November 19, 2017 | Issue #40


Making Cable News
Obsolete Since 2010


Set Color: blackwhiteabout colors

Print This Page
Commenti

Search

Narco News Issue #39

Narco News is supported by The Fund for Authentic Journalism


Follow Narco_News on Twitter

Sign up for free email alerts list: English

Lista de alertas gratis:
Español


Contact:

Publisher:
Al Giordano


Opening Statement, April 18, 2000
¡Bienvenidos en Español!
Bem Vindos em Português!

Editorial Policy and Disclosures

Narco News is supported by:
The Fund for Authentic Journalism

Site Design: Dan Feder

All contents, unless otherwise noted, © 2000-2011 Al Giordano

The trademarks "Narco News," "The Narco News Bulletin," "School of Authentic Journalism," "Narco News TV" and NNTV © 2000-2011 Al Giordano

XML RSS 1.0

Il Subcomandante Marcos si scusa con il popolo basco

"Ci vedremo quando questo mondo e tutta la gente che lotta per la sua liberazione la troverà dove la deve trovare: in basso e a sinistra"


di Subcomandante Marcos
Radio Insurgente

9 febbraio 2006

Bene, prova… vediamo se siamo in onda. Questa è Radio Insurgente, la voce dell’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale, che trasmette dalle montagne del Sudest Messicano. Interrompiamo la trasmissione di Hala Bedi Irratia nel Paese Basco per mandare un saluto a tutti i radioascoltatori, uomini, donne, bambini ed anziani del Paese Basco, nostri fratelli nella lotta per la liberazione e per il riconoscimento dei diritti dei popoli. Vogliamo invitarvi tutti, oltre congratularci con voi per il vostro anniversario per i 20 anni di trasmissione come Radio Libre… vogliamo invitarvi a partecipare a tutto quanto sta nascendo a livello internazionale con la VI Dichiarazione. Non stiamo dicendo come si farà, stiamo invitando la gente a esprimere la propria opinione, a partecipare, a proporre in modo che fra tutti ci mettiamo d’accordo su docve si farà questo grande incontro per vedere come affrontare i ricchi ed i potenti.

Per questo, approfittiamo anche di questa trasmissione di Hala Bedi Irratia per inviare sincere scuse da parte mia a tutto il popolo basco, per la nostra goffaggine, per la mia goffaggine personale, quando abbiamo tentato di promuovere un’iniziativa lì nel Paese Basco con gli attacchi che subisce. Speriamo che siate così nobili, quanto siete decisi nella lotta, da concederci le scuse che vi chiediamo. Per il resto, danteci dentro, ci vedremo in qualche momento, da qualche parte, quando questo mondo, il Paese Basco, i popoli indios in Messico e tutta la gente che lotta per la sua liberazione, la troverà dove la deve trovare: in basso e a sinistra.

Saluti e arrivederci. Ritorniamo alla trasmissione di Radio Insurgente, la voce dei quelli senza voce, la voce dell’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale, che ha trasmesso dalle montagne del sudest messicano questo messaggio speciale per il Paese Basco.

Share |

Fai clik qui per altro ancora dell’Altro Giornalismo con l’Altra Campagna

Read this article in English
Lea Ud. el Artículo en Español

Discussion of this article from The Narcosphere


Enter the NarcoSphere for comments on this article

For more Narco News, click here.

The Narco News Bulletin: Reporting on the Drug War and Democracy from Latin America