<i>"The Name of Our Country is América" - Simon Bolivar</i> The Narco News Bulletin<br><small>Reporting on the War on Drugs and Democracy from Latin America
 English | Español | Português | Italiano | Français | Deutsch | Nederlands November 18, 2017 | Issue #41


Making Cable News
Obsolete Since 2010


Set Color: blackwhiteabout colors

Print This Page
Commenti

Search

Narco News Issue #40

Narco News is supported by The Fund for Authentic Journalism


Follow Narco_News on Twitter

Sign up for free email alerts list: English

Lista de alertas gratis:
Español


Contact:

Publisher:
Al Giordano


Opening Statement, April 18, 2000
¡Bienvenidos en Español!
Bem Vindos em Português!

Editorial Policy and Disclosures

Narco News is supported by:
The Fund for Authentic Journalism

Site Design: Dan Feder

All contents, unless otherwise noted, © 2000-2011 Al Giordano

The trademarks "Narco News," "The Narco News Bulletin," "School of Authentic Journalism," "Narco News TV" and NNTV © 2000-2011 Al Giordano

XML RSS 1.0

Ulteriore repressione della polizia in Messico

A Città del Messico aggrediti studenti che protestavano per i fatti di Atenco


di Bertha Rodríguez Santos
Otro Periodismo con L’Altra Campagna a Città del Messico

11 maggio 2006

Circa 200 studenti che questa mattina stavano realizzando un blocco stradale per chiedere la liberazione dei prigionieri politici di Atenco, sono stati nuovamente repressi da circa 300 elementi di pubblica sicurezza pubblica, mandati dalla “AFP”.

Studenti della Scuola Nazionale di Antropologia e Storia (ENAH), della Scuola di Scienze Umanistiche (CCH) Sud e dell’Università Pedagogica Nazionale (UPN), tra altri aderenti a L’Altra Campagna, stavano facendo un blocco stradale su Avenida Periférico, all’altezza della ENAH, quando sono stati aggrediti con gas al pepe e manganelli da elementi di Pubblica Sicurezza del Distretto Federale, al comando di un comandante della “AFP”, secondo il giornalista Erwin Slim Flores, di Otro Perdiodismo, presente alla manifestazione.

Fino al momento, non si conosceva l’esistenza di questo corpo di polizia ma si evince dopo indagini. Non si scarta che sia un altro apparato repressivo in più dello Stato Messicano.

Diverse persone sono state brutalmente picchiate, tra loro, il fotografo di El Universal, David Jaramillo. Dopo l’intervento della polizia, molti studenti si sono rifugiati nelle installazioni della ENAH per ripararsi dalla polizia. All’interno della scuola ci sono vari feriti.

Fino a questo momento (10:30 del mattino) il Periférico è ancora bloccato dalla polizia.

D’altra parte, è impossibile entrare o uscire dl Città del Messico poiché gli studenti della CCH Sur mantengono un blocco sulla Strada Messico-Cuernavaca.

Secondo informazioni degli aderenti, tutte le entrate alla capitale del paese sono chiuse in solidarietà con gli abitanti di San Salvador Atenco e Texcoco che sono stati brutalmente repressi i giorni 3 e 4 maggio scorsi.

Share |

Fai clik qui per altro ancora dell’Altro Giornalismo con l’Altra Campagna

Read this article in English
Lea Ud. el Artículo en Español

Discussion of this article from The Narcosphere


Enter the NarcoSphere for comments on this article

For more Narco News, click here.

The Narco News Bulletin: Reporting on the Drug War and Democracy from Latin America