<i>"The Name of Our Country is América" - Simon Bolivar</i> The Narco News Bulletin<br><small>Reporting on the War on Drugs and Democracy from Latin America
 English | Español | Português | Italiano | Français | Deutsch | Nederlands November 19, 2017 | Issue #43


Making Cable News
Obsolete Since 2010


Set Color: blackwhiteabout colors

Print This Page
Commenti

Search

Narco News Issue #42

Narco News is supported by The Fund for Authentic Journalism


Follow Narco_News on Twitter

Sign up for free email alerts list: English

Lista de alertas gratis:
Español


Contact:

Publisher:
Al Giordano


Opening Statement, April 18, 2000
¡Bienvenidos en Español!
Bem Vindos em Português!

Editorial Policy and Disclosures

Narco News is supported by:
The Fund for Authentic Journalism

Site Design: Dan Feder

All contents, unless otherwise noted, © 2000-2011 Al Giordano

The trademarks "Narco News," "The Narco News Bulletin," "School of Authentic Journalism," "Narco News TV" and NNTV © 2000-2011 Al Giordano

XML RSS 1.0

Marcos annuncia un Incontro Indigeno Continentale per l’ottobre del 2007

“Invitiamo la gente indigena del Canada e degli Stati Uniti… ed invitiamo la gente indigena del Sud-America e dell’America Centrale”


di Kristin Bricker
L’Altro Giornalismo con l’Altra Campagna in Bassa California

19 ottobre 2006

Nell’estate del 2005 è stata pubblicata la Sesta Dichiarazione della Selva Lacandona, che presto si è spostata su di un piano nazionale, diventando l’Altra Campagna degli Zapatisti: Marcos avrebbe viaggiato verso Città del Messico, ascoltando le lotte della gente in ogni stato e portando le storie di queste lotte al resto del paese.

La prossima fase, nel 2007, include il viaggio di due comandanti dell’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale (EZLN), che organizzeranno la campagna in ogni stato. La Sesta ha anche dichiarato la sua umile intenzione di ampliare l’Altra Campagna a tutto il mondo, anche se non ha specificato come. Il 17 ottobre, nella comunità della Bassa California di San José de La Zorra, il Delegato Zero ha rivelato quale sarà la prossima tappa nella lotta internazionale: l’Incontro Indigeno Continentale.

Il Congresso Nazionale Indigeno, l’EZLN ed il popolo kumiai hanno dato mandato a Marcos di annunciare l’incontro che è programmato per il 12 ottobre 2007 nel nordovest del Messico. Marcos ha detto:

Invitiamo la gente indigena del Canada e degli Stati Uniti… ed invitiamo la gente indigena del Sud-America e dell’America Centrale, che veniamo da ogni parte del continente a questa zona indigena nel Nordovest per dire che siamo qui, e per raccontare la nostra storia. E non importa se ci fanno caso o no, perché noi faremo caso a noi stessi.

Il 12 ottobre, festeggiato da alcuni come “il giorno di Cristoforo Colombo”, è stato scelto affinché noi indigeni di tutta l’America “arriviamo qui per dire che, dopo 515 anni, non ci hanno né conquistato né scoperto. Continuiamo ad esistere qui”.

Non è stato ancora annunciato il luogo dove avverrà l’Incontro. Stanno considerando varie possibilità e la decisione finale dipenderà dalla capacità di accoglienza.

La Bassa California è una zona significativa per annunciare l’incontro, poiché poca gente si rende conto che qui esistono gruppi indigeni come i Kumiai, Cucupás, Triques e Mixtecos. Secondo Marcos, l’attuale governo dello stato non riconosce i gruppi indigeni in Bassa California, “anche se questi esistevano già qui molto prima”. Ironicamente il governo considera i Mixtecos e Triquis (che sono arrivati da Oaxaca alla Bassa California) “come immigrati”.

Share |

Fai clik qui per altro ancora dell’Altro Giornalismo con l’Altra Campagna

Read this article in English
Lea Ud. el Artículo en Español
Lesen Sie diesen Artikel auf Deutsch
Lees dit artikel in het Nederlands

Discussion of this article from The Narcosphere


Enter the NarcoSphere for comments on this article

For more Narco News, click here.

The Narco News Bulletin: Reporting on the Drug War and Democracy from Latin America